The Science behind InLight

Vacuum assisted light

 

INLIGHT rende disponibili procedure in campo estetico che un tempo richiedevano diversi tipi di laser. Il particolare manipolo utilizza fino a sei differenti filtri cut-off per modificare lo spettro a larga banda della luce emessa, rendendo INLIGHT versatile ed estremamente efficace. I filtri in dotazione consentono il trattamento per la riduzione dei peli superflui, il fotoringiovanimento, le lesioni pigmentate, le lesioni vascolari ed l’acne in fase attiva.

 

Benefici del sistema "Vacuum Assisted"

  • Velocità del trattamento.
  • Nessun bisogno di gel refrigeranti o di creme anestetiche.
  • Trattamento indolore e senza tempi di recupero.
  • Più sicuro degli altri sistemi che utilizzano la luce pulsata.
  • Eccezionale su aree di trattamento molto grandi.
  • Molto efficace sulle zone molto richieste dai clienti uomini (schiena, braccia e spalle).
  • Il Vacuum aspira la pelle portando il follicolo a contatto con la sorgente di luce.

  • Gli impulsi di luce emessa danneggiano il pelo discernendo i tessuti circostanti.

  • La ricrescita dei peli è compromessa in modo permanente.

InLight - I componenti del sistema

Generatore di luce pulsata
Basato su una progettazione all'avanguardia, il nuovo dispositivo INLIGHT offre svariate innovazioni tecnologiche. Potente e versatile, è in grado di generare una fluenza che equivale ad un massimo di 25 J/cm2. Paragonato agli altri sistemi IPL disponibili sul mercato, INLIGHT si è dimostrata tra le più performanti. Il generatore di luce pulsata è semplice ed efficiente da adoperare; i controlli sono a portata di mano e le informazioni relative al trattamento sono intuitive e chiaramente visualizzate sul monitor a colori.

Lampada Xenon
La lampada xenon genera luce a spettro largo (non-coerente) mentre le radiazioni ultraviolette vengono filtrate in modo da ottenere una specifica gamma di lunghezze d'onda. Questa luce filtrata viene erogata dal manipolo alla pelle, dove rilascia solo le lunghezze d'onda assorbite dal bersaglio, ovvero l’area specifica sulla quale si vuole agire in base all’inestetismo. Anche l’intensità e la durata dell'impulso sono strettamente controllate per assicurare che il bersaglio riceva calore in maniera selettiva, lasciando intatti i tessuti circostanti.

Sistema di aspirazione integrato al manipolo
Il sistema di aspirazione integrato ed esclusivo al dispositivo INLIGHT consente lo stiramento della pelle prima dell’emissione della luce. Si ottiene la riduzione della densità volumetrica dei melanosomi dell'epidermide, che contrasta l'assorbimento ottico da parte dell'aria. Contemporaneamente l’azione dell’aspirazione rende il trattamento molto più gradevole, se comparato ad altri dispositivi laser e a luce pulsata. Infatti, quando i recettori della pelle avvertono un effetto di aspirazione, alcuni nervi a rapida conduzione, deputati alla percezione della pressione, trasmettono un segnale alla colonna vertebrale. Il segnale blocca il gate della sinapsi, generalmente utilizzato dai nervi dolorifici per trasmettere il dolore al cervello

Sistema di raffreddamento ad acqua a circuito chiuso per la lampada
Il sistema INLIGHT utilizza una lampada allo Xenon ad alta potenza che richiede un raffreddamento ad acqua per un funzionamento affidabile. Inoltre, cosa molto importante, il sistema di raffreddamento a circuito chiuso permette una conservazione ottimale della lampada allo xenon ed una applicazione sicura del trattamento. Altri sistemi a luce pulsata presenti sul mercato usano sistemi di raffreddamento ad aria per ottenere il raffreddamento della lampada allo xenon; è stato provato che tali sistemi portano la lampada a surriscaldarsi e a causare uno scadimento delle prestazioni. Il manipolo ergonomico di INLIGHT integra la lampada, la camera riflettente rivestita in platino, il filtro, la connessione elettrica, la cavità raffreddata ad acqua a circuito chiuso ed il raffreddamento termo-elettrico sul vetro guida.

Sistema di raffreddamento a contatto
Il raffreddamento per contatto riduce la temperatura dell'epidermide aumentando la fluenza tollerata, infatti induce un’effeto simile ad un’anestesia superficiale e riduce l’aumento di temperatura dell’epidermide ricca di melanina. Nel corso del normale funzionamento, il vetro del manipolo è in contatto con la pelle del paziente con l’obiettivo di proteggere la pelle prima, durante, e dopo la trasmissione della luce.

Filtri Cut-Off in borosilicato
Filtri Cut-Off in borosilicato La tecnologia INLIGHT rende disponibile una gamma di differenti lunghezze d'onda. Semplicemente selezionando i vari filtri si ha a disposizione l'equivalente di svariate lunghezze d’onda, per trattare in modo efficace una varietà di inestetismi della pelle: questi speciali filtri cut-off escludono quelle lunghezze d'onda non necessarie per il trattamento di un determinato inestetismo. Questo rende il sistema INLIGHT molto versatile e delicato nei confronti della pelle, permettendo risultati progressivi e contemporaneamente riducendo gli effetti collaterali.

Square pulse technology

La Tecnologia "Square Pulse" assicura che l'impulso di energia raggiunga immediatamente il livello desiderato. Rimane a tale livello per la durata dell'impulso e si arresta immediatamente al termine di tale impulso. Questo riduce al minimo il rischio di effetti avversi.

Tipo di Impulso INLIGHT Altri sistemi
Corto, bassa energia Si Si
Corto, bassa energia Si No
Lungo, bassa energia Si Si
Lungo, bassa energia Si No
 

Casi Clinici

Domande Frequenti

Il trattamento è adatto a tutti?
Sebbene il sistema INLIGHT sia capace di trattare ogni colore di pelo su ogni tipo di pelle, durante il consulto iniziale lo specialista valuterà l'idoneità al trattamento secondo esigenze ed aspettative individuali.

In che modo INLIGHT rimuove i peli?
La pelle è aspirata nella cavità del manipolo, e flash di luce sono assorbiti selettivamente dai follicoli piliferi che si trovano sotto la superficie della pelle. La luce assorbita danneggia o rende inattivo il follicolo pilifero, senza conseguenze per i tessuti circostanti.

Che altre imperfezioni della pelle può trattare INLIGHT?
La versatilità dell’apparecchiatura INLIGHT offre numerose possibilità di applicazioni. Utilizzando particolari lunghezze d'onda di luce, è possibile trattare con successo numerosi inestetismi del viso, del collo e della pelle in generale. Inoltre il trattamento migliora visibilmente i segni dell'invecchiamento della pelle, è efficace contro l'acne, ed aiuta a ridurre rughe sottili, pori dilatati e pigmentazione irregolare.

Cosa avviene durante il trattamento di foto-epilazione?
I peli da trattare vengono rasi. AI cliente vengono fatti indossare degli occhiali protettivi. Il manipolo viene posizionato sulla zona da trattare e la pelle viene aspirata, formando una plica che contrasta l’assorbimento ottico da parte dell’aria consentendo alla luce di penetrare in maggiore profondità. Il pelo trattato vaporizza o cade nelle successive due o tre settimane.

Cosa si avverte durante il trattamento?
Ogni impulso di luce è percepito come un leggero pizzico, simile al colpo di un elastico. Non è necessario l'utilizzo di anestetico cutaneo e la maggior parte delle persone trattate trova il trattamento gradevole anche grazie alla sofisticata tecnologia di vuoto e di raffreddamento del manipolo.

Sono possibili effetti collaterali al trattamento?
Gli effetti collaterali sono rari. Si possono verificare nell'area trattata leggeri arrossamenti che scompaiono spontaneamente nell'arco di qualche ora. Sarà opportuno limitare l'esposizione al sole prima e dopo il trattamento per ridurre al minimo la possibilità di tali reazioni. Immediatamente dopo il trattamento possono essere riprese le normali attività quotidiane.

Che tipo di risultato ci si può aspettare dalla foto-epilazione?
La procedura di epilazione con il sistema INLIGHT ha dimostrato una riduzione permanente della peluria dopo ogni trattamento e ha dimostrato di migliorare l'aspetto della pelle nella maggior parte degli inestetismi cutanei. Il numero di trattamenti richiesti è stimato su basi individuali. In media sono previste almeno 6-10 applicazioni.