Coaxmed

Tecnologie anti-ageing per il viso

Tecnologie multiple per il viso

 
 

Radiofrequenza frazionata a mezzo microaghi

La radiofrequenza frazionata permette alle onde elettromagnetiche di penetrare nel derma attraverso microaghi che facilitano la diffusione del calore della radiofrequenza in profondità. Viene quindi attivato un effetto di stimolazione meccanica da microaghi sommata all’effetto coagulativo della radiofrequenza. A differenza di altri dispositivi simili, la procedura risulta meno fastidiosa, anche nella zona periorale e periorbitale in quanto la penetrazione dei microaghi viene coadiuvata da un vacuum ritmato che favorisce lo scollamento sottocutaneo. La profondità di azione viene stabilita in base alla lunghezza degli aghi: da 0,25 mm a 2,5 mm a seconda del trattamento. Si utilizzano quelli più corti per ringiovanire la pelle, una lunghezza intermedia è preferibile per la cura di cicatrici da acne e smagliature leggere mentre la lunghezza massima è indicata per cicatrici, smagliature e rughe più profonde.

Radiofrequenza monopolare e bipolare

L'effetto biofisico della radiofrequenza si basa sulla conversione dell'energia elettrica in calore. Nei tessuti trattati si verifica una controllata, costante e continua modificazione delle cariche molecolari con conseguente movimento di elettroliti intracellulari: la fisiologica resistenza cellulare opposta allo spostamento rotazionale degli elettroliti (impedenza) genera calore. La radiofrequenza in modalità monopolare consente un riscaldamento omogeneo dei tessuti più profondi del derma. La radiofrequenza in modalità bipolare ha una buona profondità di azione ma, a differenza della modalità monopolare, il calore viene prodotto e concentrato solo in quelle aree cutanee che offrono una minore resistenza al passaggio di corrente per poi propagarsi per conduzione anche alle regioni immediatamente limitrofe. La modalità bipolare - rispetto alla monopolare - è da preferirsi quando si desidera un trattamento più superficiale e in coloro che presentano impianti odontoiatrici o protesi metalliche poiché, in questi casi, non si verifica passaggio di corrente.

 
 

Massaggio mediante vacuum pulsato

Il massaggio dermico ad aspirazione ritmica stimola i processi di linfodrenaggio e la mobilizzazione dei tessuti, favorendo il ripristino della normale tensione collageno-elastica della cute. Il sistema di raffreddamento localizzato potenzia l’effetto di riduzione di eventuale congestione ed edema della pelle. L’effetto dell’aspirazione intensifica la penetrazione della radiofrequenza nei tessuti e ne intensifica l’efficacia.

  • SKIN TITE
    La zona di tessuto da trattare viene aspirate ed i microaghi penetrano nella pelle (la profondità di penetrazione è regolabile in funzione della lunghezza dell’ago). La radiofrequenza monopolare viene emessa su tutta la lunghezza dell’ago per indurre stimolazione del derma profondo.

  • RF SHAPE
    Utilizza radiofrequenza monopolare e può essere combinato con vacuum ritmato. L’impulso elettrico viene trasmesso in profondità nel derma grazie al vacuum che permette il perfetto accoppiamento elettrodo pelle.

  • BIPOLAR RF SHAPE
    Nella modalità Bipolare la corrente fluisce soltanto nel tessuto compreso tra i due elettrodi sulla punta dell’applicatore. Il riscaldamento in questo caso interessa solo la parte superficiale del tessuto.

Casi clinici

Domande frequenti

Perché il trattamento è efficace?
I trattamenti di CoaxMed danno ottimi risultati grazie alla combinazione delle diverse procedure, capaci di trattare soggetti con diversi casi clinici. I suoi benefici sono stati provati da numerosi studi in tutto il mondo, pubblicati nelle principali riviste di settore.

Quali sono i primi risultati sulla pelle e che precauzioni bisogna prendere subito dopo i trattamenti?
In alcuni casi, il trattamento può provocare momentaneo rossore ed ipersensiblità. Per proteggere e dare sollievo alla pelle si consiglia di utilizzare le cure più specifiche a seconda del caso.

Il trattamento è doloroso?
CoaxMed. garantisce trattamenti sicuri. Solo in presenza di pelle particolarmente sensibile è possibile avvertire leggero fastidio durante il trattamento.

Quanto dura ogni seduta a seconda dell’area da trattare?
Grazie alla combinazione delle diverse procedure, i trattamenti per il viso possono durare circa 30 minuti.

Perché preferire CoaxMed ad altre procedure?
Alcuni trattamenti per combattere gli inestetismi cutanei prevedono l’utilizzo di peeling acidi che possono provocare danni permanenti alla pelle, oppure peeling che utilizzano punte di diamante o a mezzo laser che possono essere aggressive e quindi richiedere lunghi tempi di recupero. Studi clinici hanno dimostrato sia l’efficacia, la duratura dei i risultati e la sicurezza che le procedure conCoaxMed garantiscono.

Quanti trattamenti sono necessari prime di ottenere risultati significativi?
I risultati possono essere visibili anche dopo una sola applicazione ma alcuni fattori come età, condizione della pelle, gravità dell’inestetismo e stile di vita determinano il numero di trattamenti necessari per ottenere risultati efficaci. Di norma, nella maggior parte dei casi si richiede un numero minimo di 6 trattamenti. Inoltre, è possibile combinare le diverse tecnologie previste da CoaxMed per agire in modo rapido ed efficace